Leggere libri in inglese può essere INUTILE o addirittura DANNOSO per il tuo percorso di apprendimento della lingua

Esatto, hai letto bene.

Leggere libri in lingua non sempre porta benefici al tuo apprendimento, anzi: a volte può risultare deleterio. 

Al di là dell’investimento in denaro che generalmente è trascurabile, leggere i libri sbagliati può portarti due grossi svantaggi:

  • Perdere moltissimo tempo
  • Imparare strutture sintattiche e parole che non utilizzerai mai nella tua quotidianità

Ed è proprio tenendo bene a mente questi problemi che abbiamo deciso di scrivere…

libro-mockup

Once Upon a Time in… American School:

il libro che ti fa viaggiare attraverso gli Stati Uniti e che ti salva dall’analfabetismo moderno.

Ma in che modo tutto questo mi può aiutare se voglio
imparare l'inglese?

Leggere libri in lingua inglese ha molteplici benefici.

Anzitutto, ti aiuta ad ampliare il tuo vocabolario.

Ciò ti permette di uscire da quel recinto di 100-200 parole che sei costretto a ripetere continuamente per esprimerti.

In secondo luogo, diventeranno per te automatici alcuni costrutti base e alcune regole fondamentali dell’inglese, perché rileggendoli continuamente li assimilerai e diventeranno tuoi.

“Allora posso comprare un qualsiasi libro in lingua inglese e il gioco è fatto!”

Aspetta, non è così semplice.

Se provi a fare una ricerca rapida su Google sui “migliori libri da leggere in inglese”, spunteranno fuori una serie di classici come:

Le avventure di Robinson Crusoe – Il ritratto di Dorian Gray – La fattoria degli Animali – Oliver Twist – L’isola del tesoro

…e moltissimi altri.

Sai cosa accomuna questi titoli?

Sono stati tutti scritti decine se non centinaia di anni fa… …ma non è questa la cosa peggiore.

Il vero problema è la lingua in cui sono stati scritti: l’inglese britannico.

Sono dei bellissimi classici, non c’è dubbio, ma qui non stiamo studiando letteratura inglese, né dobbiamo andare a prendere il tè alle 17:00 a Buckingham Palace.

Qui si parla di imparare l’unica lingua che attualmente connette il mondo intero, tra cultura pop e business: l’American English.

L’inglese americano è l’unico strumento che ti connette realmente col resto del globo e ti fa uscire dallo status di analfabeta moderno.

Non conoscere l’American English oggigiorno significa letteralmente essere tagliati fuori dal mondo.

È vero, la differenza più marcata tra British e American English si avverte soprattutto nel parlato (motivo per cui i due bonus sono studiati e prodotti appositamente per l’apprendimento dell’inglese americano).

Tuttavia, anche nei costrutti e nelle scelte lessicali ci sono differenze sostanziali che è bene assimilare correttamente anche per quanto riguarda la skill di writing.
Quante volte ti sei trovato a dover chiedere assistenza in inglese per un problema qualsiasi o hai dovuto scrivere un’email a un tuo cliente/fornitore estero?

Questo è il motivo per cui ho deciso di scrivere questo libro a 4 mani con Lorena, americana doc originaria della Florida e che ora abita in California.

Uno spaccato della cultura americana ricco di aneddoti, curiosità e informazioni utilissime per chiunque voglia saperne di più sul paese più ricco e all’avanguardia del mondo.

Direi che è arrivato il momento delle presentazioni.
Chi c'è dietro le pagine e l'inchiostro?

Lorena Zapata

Responsabile tecnica di American School in IngleseFast

Lorena è nata a Miami (Florida) e ora vive e lavora nella Silicon Valley (California).
Madrelingua inglese e spagnola, parla fluentemente anche francese e italiano.

Con un passato da cantante d’opera e una laurea magistrale in musica e in relazioni internazionali alla Florida State University, Lorena ha viaggiato e vissuto in oltre 20 Paesi. Sa rendere divertente l’apprendimento con il suo approccio energico, umoristico e coinvolgente.

Dal 2018 collabora con IngleseFast: tiene webinar in diretta dall’America e coordina gli altri docenti trainer di American School.

Lorenzo Angelini

Fondatore e direttore di IngleseFast

Lorenzo adora lavorare con le persone ed è sempre stato appassionato di lingue straniere. Sapeva solo questo quando, dopo la laurea in Legge, ha lasciato lo studio legale di famiglia. Intraprende così un intenso addestramento che lo porta a diventare coach e istruttore di metodologie di apprendimento veloce. Nei successivi 7 anni ha tenuto corsi a 1.500 persone, per oltre 10.000 ore in aula.
Lavorare nel settore dell’apprendimento gli ha permesso di rilevare una grave lacuna nell’insegnamento dell’inglese in Italia. Nasce così un’intensa ricerca che lo porta a specializzarsi nell’apprendimento rapido dell’Inglese Americano e, assieme a un team di docenti madrelingua, mette a punto il metodo IngleseFast per imparare il vero inglese per comunicare, viaggiare e fare affari.
Nel 2018 crea American School, un programma di webinar settimanali interattivi e in diretta, per beginner e advanced, con lo scopo di migliorare la pronuncia, riconoscere gli accenti inglesi nel mondo e raccontare la cultura americana.

Acquistando adesso “Once Upon a Time in... American School” riceverai GRATIS due videocorsi esclusivi della nostra American School, per un totale di oltre 2 ore di immersione nell’American English parlato.

Bonus 1: Videocorso Pronuncia Americana

Odi quando all’estero tutti riconoscono la tua provenienza e ti dicono: “Ah, sei italiano? Pasta, pizza, mafia! Ah ah ah.”?

In questo training intensivo di 2 ore suddivise in 12 lezioni sono racchiusi i segreti per perdere quel fastidioso accento da “Super Mario” e iniziare a parlare come un vero native speaker.

Ed è tuo GRATIS se acquisti oggi “Once Upon a Time in American School”.

Sei alle prime armi con l’American English? No problem, ti diamo accesso anche alla versione sottotitolata!

Bonus 2: Episodio "The Silicon Valley Way", estratto dal videocorso "Once Upon a Time in... American School"

Cosa fai se vuoi vedere un film e non ti va di andare al cinema? Apri il catalogo Netflix.

Hai bisogno di cercare la ricetta della vera pasta all’amatriciana su internet? C’è Google.


Devi chiamare tuo figlio per chiedergli se torna a casa per cena? Usi il tuo iPhone.


Da che dispositivo stai leggendo questa pagina web? Probabilmente dal tuo pc.


Ecco, ti ho appena mostrato come la Silicon Valley ha cambiato il mondo.


La Silicon Valley è il polo mondiale della tecnologia e la sede delle aziende più ricche e potenti del globo.


Google, Facebook, Netflix, Apple, Microsoft…potrei andare avanti per ore a scrivere le centinaia di compagnie che hanno la propria base in questa area della California.


Sarebbe proprio una gran fortuna se qualcuno di nostra conoscenza abitasse lì…


…e avesse deciso di creare un contenuto esclusivo per chi acquista “Once Upon a Time in… American School”, vero?


E guarda un po’, la coautrice del libro Lorena abita proprio nella Silicon Valley… che coincidenza 😉

Non perderti questo straordinario approfondimento su una delle più magiche zone della west coast.

L’unico modo che hai per vedere questo episodio è acquistare oggi il libro “Once Upon a Time in… American School” a 14,90 €, spese di spedizione con corriere espresso incluse!

Lo so che ormai ti starai chiedendo: "di cosa parla questo libro?"

“Once Upon a Time in… American School” parla dell’America, raccontata da un’americana in inglese americano. 

Ok basta filastrocche, vediamo di essere un po’ più chiari.

  • Cosa dire e cosa non dire mai a un americano?
  • Come ci si sposta all'interno di un territorio così vasto?
  • Cosa significa trascorrere una giornata nella mitica Silicon Valley?
  • In questo libro troverai le risposte a queste e altre curiosità sulla vita quotidiana a stelle e strisce.

Allo stesso modo di chi segue i webinar live di American School, riuscirai a capire meglio questo grande e variegato paese, spesso conosciuto solo attraverso gli stereotipi di film, musica, libri o fumetti. 

 

E magari, ti appassionerai all’inglese americano, quello che si parla davvero nel mondo.

Hai tra le mani un’occasione per superare le barriere culturali e mentali, ma anche un modo per viaggiare attraverso gli USA e scoprirne le peculiarità stando comodamente seduto a casa o in vacanza.

Capitolo 1: Traveling

Sapevi che c’è un solo itinerario scientificamente testato per essere il MIGLIORE per viaggiare attraverso gli Stati Uniti?

  • Come mettere piede in tutti gli Stati con un unico itinerario;
  • Cosa portare con sé in valigia;
  • Qual è il budget per affrontare un viaggio del genere in tranquillità;
  • Qual è il miglior modo per viaggiare (no, non sono né l'auto né la moto);
  • Un dettaglio di tutte le tappe fondamentali del viaggio;

Capitolo 2: Transportations

La superficie degli Stati uniti è sconfinata e le distanze da coprire sono enormi, a volte anche solo per raggiungere il posto di lavoro.

  • Qual è la strada più lunga d'America e quanto tempo serve per attraversarla;
  • Quali sono i mezzi di trasporto preferiti dagli americani;
  • L'importanza dei trasporti pubblici negli USA;

Capitolo 3: Cultural Taboos

Se vai in America, attenzione a quali argomenti tocchi durante le conversazioni con gli abitanti del posto. Gli americani hanno parecchi tabù.

  • Qual è l'unico stato degli USA dove è consentito aprire bottiglie di alcolici in pubblico;
  • Perché gli americani si imbarazzano palando di soldi;
  • Cosa succede se tuo figlio si comporta male in pubblico e prova a "disciplinarlo" con troppa veemenza;

Capitolo 4: Education

Perché gli USA sono una delle scelte più frequenti per gli studi di alto livello?

  • Le differenze tra University e Community College;
  • Le opzioni dopo l'università;
  • La IVY league: le università più prestigiose al mondo;
  • Gli aiuti da parte delle multinazionali per gli studenti meritevoli;

Capitolo 5: Pop culture

L’America è sempre stata una fucina di icone e personaggi fantastici entrati nella cultura popolare di tutto il mondo. Tra questi, i Supereroi sono sicuramente tra i più conosciuti e amati.

  • Il leggendario Stan Lee, ex presidente e direttore editoriale della MArvel Comics e autore di alcuni tra i personaggi più famosi al mondo;
  • I Superpoteri più noti e i loro utilizzatori;
  • L'equipaggiamento del supereroe;

Capitolo 6: History

Purtroppo non c’è solo eccellenza in America. Un tuffo nel passato di una nazione giovane, che ha dovuto fare e fa ancora i conti col razzismo.

  • La ricchezza costruita sugli schiavi africani;
  • Le differenze tra il nord e il sud
  • La Underground Railroad che ha aiutato molti afroamericani a liberarsi dalla schiavitù;
  • La figura di Martin Luther King;

Capitolo 7: Politics

Il sistema politico americano è unico al mondo. Questa unicità affascina e incuriosisce spesso, ma c’è molto disinformazione a riguardo.

  • La differenza tra "Senate" e "House of Representatives";
  • La ripartizione del potete legislativo, esecutivo e giudiziario;
  • Il "Cabinet", gruppo di persone vicine al presidente che lo aiutano nelle mansioni quotidiane;
  • Le primarie per andare alle elezioni;
  • Le elezioni presidenziali;

Capitolo 8: American Industry

Tutti sanno ormai cos’è la Silicon Valley. Ma sai anche come ha cambiato il mondo?

  • La posizione geografica e la storia della Silicon Valley;
  • Come il mindset (forma mentale) di questo luogo ha cambiato la quotidianità di miliardi di persone;
  • Perché tutti sono attratti dalla Silicon Valley;
  • Non è tutto oro ciò che luccica: the dark side of the Silicon Valley;

Capitolo 9: Economy and Finance

Tra i tabù made in USA, quello più stringente probabilmente rigurda i soldi. Fai molta attenzione a parlarne con un americano.

  • Perché gli americani si imbarazzano a parlare di soldi;
  • Quale sarebbe la tua classe sociale se abitassi in America;
  • Quanti soldi bisogna avere per far parte dell'1% dei più ricchi degli Stati Uniti;

Capitolo 10: American Holidays

Giorni di festa a confronto: la esta dell’Indipendenza e il Black Friday.

  • La storia che ha portato alla colonizzazione di diverse aree dell'America dopo la scoperta di Cristoforo Colombo.
  • L'indipendenza degli Stati Uniti dall'Inghilterra;
  • I più importanti valori americani;
  • Da dove deriva il nome Black Friday;
  • Come passare da una tradizione a una festa del consumismo;

La parola agli studenti

Cosa pensano di IngleseFast i suoi veri protagonisti?

IngleseFast