Luigi ora interviene senza timore nei meeting in inglese

Parlare e capire l’inglese per viaggiare e per godersi al massimo i momenti di svago, è senza dubbio molto soddisfacente.

Gli studenti di IngleseFast e American School lo sanno bene.

Ad esempio, guardare un film in lingua originale o capire cosa dice il tuo artista preferito mentre canta una canzone, non solo ti migliora la giornata, ma è proprio un’esperienza diversa.

Inoltre l’inglese è ormai diventato il principale mezzo di comunicazione per il lavoro, nell’era della globalizzazione e della digitalizzazione.

Ne sa qualcosa Luigi, che di professione fa il Market Analyst.
Nei lavori digitali come il suo è facile trovarsi a contatto con partner stranieri.
Infatti, dopo aver completato le lezioni individuali con la sua coach, Luigi ci ha scritto:

«Una volta a settimana partecipo ad una call con un partner americano, e mi sono reso conto che adesso, rispetto a prima di iniziare il corso, non ho più quel timore di intervenire e di prendere parte alla discussione attivamente»

A me piace notare i dettagli.
Luigi ha scritto “un americano”, non “una persona che parla inglese”.
Noi di IngleseFast sappiamo bene qual è l’importanza dell’American English, l’unica lingua che connette tutto il mondo.

«Mi piace proprio come è impostata la lezione, con la conversazione libera e con la coaching review poi. Inoltre mi piace anche il fatto che la docente cerca di immedesimarsi nel mio ambito lavorativo, e quindi leggiamo articoli, oppure miglioriamo la pronuncia su parole che effettivamente mi servono dal punto di vista lavorativo»

Ormai tutti sanno che siamo particolarmente attenti alla specificità del percorso di ogni persona.  Ogni studente è diverso e ogni studente ha le proprie esigenze.

Mentre forse non tutti sanno che ogni ora di conversazione prevede un dialogo libero con il coach, che mentre parli prende appunti su ciò che dici.

Senza mille interruzioni e senza conversazioni singhiozzanti e demotivanti, a fine lezione viene riservata l’ultima parte alla revisione della conversazione: la “coaching review”.
In questa fase il coach ti spiega cosa hai sbagliato e come correggerlo.
Te lo scrive anche nel dossier in modo che puoi rileggerlo ogni volta che vuoi.

In questo modo il dialogo è naturale e piacevole, pur avendo la possibilità di individuare gli errori.

 
Luigi finalmente ora vede i risultati sperati: niente timore di lanciarsi in una conversazione, niente paura dei meeting di lavoro e una metodologia personalizzata, cucita su misura.

Live Fast!

Scopri come valuteremo il tuo livello di inglese parlato
(e se hai i requisiti per iniziare)

English Check Up + American School 1 mese

IngleseFast