Movie Method: Guida pratica in 5 step su come usare i Film per imparare l’inglese, soprattutto se a scuola avevi 3 in pagella e il massimo che sai dire è “the book is on the table”

Imparare dai film è senza dubbio uno dei metodi più stimolanti e produttivi che ci sia per imparare l’Inglese, e non solo per gli amanti della cinematografia.

Eh ho capito Lorenzo: MA SE NON LO SO L’INGLESE NON CI CAPISCO NULLA!”.

Magari hai sempre pensato così e pensi che usare i film per imparare la lingua sia possibile soltanto una volta che raggiungi un certo livello.

 

In questo caso ti invito a leggere attentamente questa guida, in modo da capirne i meccanismi e metterti subito alla prova, per imparare l’inglese senza staccarti dal divano la sera, e divertendoti anche nel farlo.

Un film, infatti, è pieno di situazioni reali e crea immagini ed emozioni che rimangono facilmente nella memoria.

 

Guardare un film in lingua straniera seguendo particolari tecniche ti permette di potenziare la tua capacità di ascolto, aumentare il tuo vocabolario, e con dei piccoli trucchi che ti insegnerò potrai migliorare la tua pronuncia e comprensione.

 

banner-introduzione-corso-1


Non solo. Quando decidi di imparare una lingua con i film anziché usare libri è tutt’altro che palloso: è come dimagrire mangiando lasagne anziché sedani.

Guardare un film che ti piace, anche se è per studio, è comunque divertente. Non ci sono “Dicks” dai, è così.

 

Quando avevo vent’anni io guardavo a ripetizione i film di Robert De Niro e Al Pacino. Tutti in lingua originale. Oggi li so a memoria, e non mi sono mai rotto le palle neanche una volta.

Insomma, “Watching movies is very cool to learn English!” Guardar film è molto figo per imparare inglese!

 

“Lorenzo, ma io non so a che livello sono … ho studiato un po’ di Inglese nel passato, insomma un po’ capisco e mi faccio capire… ma da qui a seguire un film ce ne passa”.

 

Ascolta: “Vai tranquillo che anche se quando ti dicono di usare la parola “my” in una frase te ne esci con “my una gioia”, sarai in grado di applicare questi piccoli trucchetti per accelerare l’apprendimento dell’inglese.

 

Ora vediamo come sfruttare questi fattori a nostro vantaggio e vediamo quali sono i passaggi per capire meglio e parlare l’inglese.

 

Prima di partire però, cominciamo ad analizzare la situazione (perché, i trucchi da utilizzare variano a seconda del tuo attuale livello di inglese).

Se ci pensi bene, vedrai in fin dei conti che: l’inglese o lo sai, o non lo sai.

 

L’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di sapere l’inglese, e sapere significa che:

  • Riesci a comprendere l’80% di un film o di una conversazione
  • Riesci a parlare senza problemi, con una pronuncia corretta.
  • Riesci a leggere e ascoltare conferenze senza il bisogno del traduttore
  • Hai sviluppato quel clic mentale, che ti permette di “pensare in inglese” senza dover sempre tradurre dall’italiano come una macchinetta.

 

pietro test

 

Quindi in base al tuo punto di partenza (sapere o non sapere l’inglese), ti trovi di fronte a 4 opzioni:

 

Opzione numero 1:Conosci l’inglese e ti guardi un film in lingua

Se conosci l’inglese, vedere un film in lingua deve essere per te un “must” (un dovere). Tra l’altro, se sei un appassionato di cinema, una volta che inizi a vedere i film con le voci originali non tornerai più indietro!

 

Opzione numero 2: Non conosci l’inglese e provi a vedere un film in Inglese SENZA conoscere le indicazioni contenute in questo articolo

Mi viene in mente una storia di 20 anni fa…prima della diffusione di internet. Uno degli accessi al mondo internazionale era rappresentato dalla “parabola”, una antenna extra che facevi mettere sul tetto per guardare canali extra in lingua straniera.

Un giorno un mio amico arriva entusiasta dicendo: “ho comprato la parabola, adesso non ci sono più scuse per imparare l’inglese!”

Così, entrambi motivati, ci siamo seduti sul divano ad ascoltare telegiornali come la CNN, la BBC, o a guardare un film in lingua.

Risultato: non capivamo nulla e ci rompevamo le scatole.

maxresdefault

Per quanto amassi l’inglese da quando ero piccolo, guardare telegiornali e film “a freddo” mi faceva passare davvero la voglia di imparare la lingua.

 

Così avviene quando non conosci l’inglese e provi a vedere un film.

L’esperienza è addirittura controproducente. Uno dei risultati che ottieni è proprio quello di non capire assolutamente nulla, e ti sembrerà di buttar via il tuo tempo (nonostante lo sforzo).

Anche se utilizzassi i sottotitoli in inglese o in italiano non sarebbe comunque produttivo. Perche ti fisseresti solo a leggere, e il tuo cervello ha così poche informazioni che non riesce a fare i collegamenti.

 

Ci sono dei paesi dove le persone hanno imparato una lingua diversa dalla propria ascoltando e vedendo film non tradotti (per esempio in Svezia, Finlandia, etc). Questo avviene perché se impari da quando sei piccolo, la costanza e la gradualità ti facilitano l’apprendimento e il cervello riesce ad incasellare meglio le informazioni.

 

Schermata 2017-02-22 alle 14.15.14

 

Bene sappi che che con quello che stai per scoprire in questo articolo, per te queste difficoltà non ci saranno perché sto per rivelarti il vero modo di guardare i film in lingua.

 

 

Opzione numero 3: Non conosci l’inglese e ti “va bene così”.

Fai come un mio amico che non sa l’inglese e non gliene frega niente di migliorare, continua a guardare Totò e Peppino stravaccato sul divano e con le dita nel naso, e poi si morde le dita perché gli hanno fatto una proposta di lavoro e non la può accettare perché gli manca la conoscenza della lingua.

 uomo divano

 

 

Opzione numero 4: Non conosci l’inglese, ma applichi il Movie Method di IngleseFast!

4716710-scarface-world-is-yours-shirt

 

Vediamo quindi come imparare ad ascoltare (e a parlare!) l’inglese grazie a qualsiasi film”.

Questo trucco ti permette di non rovinarti le palle sui libri (in una modalità di iper-coinvolgimento tipica di IngleseFast) e si divide in 5 punti. Are you ready?

 

MOVIE METHOD INGLESEFAST

 

Punto 1: Scegli uno dei tuoi film preferiti.

Uno di quelli che ti piace parecchio e che hai già visto (l’ideale sarebbe un paio di volte).

Se non ce l’hai, comprati il dvd (“Lorenzo, vuoi sul serio che compri il dvd”? Va bene, sappiamo che ci sono tanti modi per trovare un film, puoi vederlo in streaming o scaricarlo da uTorrent, ma io non te l’ho detto).

Ma se hai un Dvd, usi Netflix o compri un film su Itunes Store, hai molta facilità nell’inserire i sottotitoli e cambiare lingua a tuo piacimento.

Se sei indeciso tra più film, scegli quello con dialoghi in situazioni reali.

Magari sei un appassionato di film di guerra o di spionaggio, ma ai fini dell’applicazione del “Movie Method” non è molto buono perché in certe scene devi aspettare mezz’ora prima di un dialogo decente e quindi non è adatto.

Non scegliere neppure film con troppi dialoghi e situazioni complesse tipo “Frost contro Nixon”, o dialoghi alla Woody Allen, che già si fanno fatica a capire in Italiano.

Ti suggerisco all’inizio delle commedie frizzanti, ad esempio una delle mie preferite con cui ho iniziato è stata “Hitch” con Will Smith (ora non entriamo in gusti cinematografici, sto solo cercando di farti capire).

 

Punto 2: “Se è un po’ che non lo vedi, riguardalo in italiano.

Hai scelto il film, complimenti! Ora devi vederlo, prima in italiano in modo da avere in testa il significato nell’insieme. Meglio lo conosci, meglio è.

Tra l’altro essendo il tuo film preferito probabilmente lo conosci a menadito.

Se così non fosse, sarebbe meglio rinfrescarti la mente.

Non per forza devi vederlo tutto di un fiato, magari prenditi un quarto d’ora o mezz’ora di film, e te lo rivedi un paio di volte.

 

Punto 3: Guarda il Film in inglese con sottotitoli in Italiano. Esercizio di Ascolto

Una volta che conoscerai molto bene la scena in italiano avendola vista più volte, ora cambi lingua al film e aggiungi i sottotitoli (Se hai un dvd o netflix è comodissimo). Quello che dovrai fare è riguardare le stesse scene in questa modalità.

Questa fase ti permette di migliorare la comprensione e l’ascolto.

Noterai una cosa interessante. Il tuo cervello conosce il significato e inizia a fare delle piccole associazioni. Inizia a prevedere le battute, e sarai molto più ricettivo nel seguire la scena.

 

Per esempio se in una scena due persone stanno cenando al ristorante, e a un certo punto tu ti ricordi che una di queste chiede il conto (ti ricordi dalla scena vista in italiano), ti aspetterai quella frase durante la visione in inglese e quando la persona dirà: “May I have the bill, please?” Lo ricorderai molto più facilmente, avendo associato un’immagine e una scena al suono della pronuncia.

 

In questo modo inizierai a “farti l’orecchio” e ricorderai soprattutto le parole utilizzate, perché le collegherai direttamente al significato dato dalla conoscenza del testo unita all’immagine dell’omino che chiede il conto.

 

Punto 4: Guarda il Film in inglese con sottotitoli in Inglese. Esercizio di Pronuncia

Anche qui: riguardi la scena con il telecomando in mano, fermando ad ogni battuta e ripeti a voce alta qualsiasi frase che esca dalla bocca degli attori.

E’ molto importante che ti sforzi di farlo con la stessa tonalità e ritmo, parte integrante degli esercizi di pronuncia.

 

Noterai che avrai molta facilità nel riprodurre il suono, questo ti da modo di poter sbagliare (senza fare nessuna figuraccia come invece accadrebbe nella vita reale!), e al tempo stesso inizierai ad avere una pronuncia perfetta!

 

Segui questo processo, e vedrai che sarà molto soddisfacente. Se la prima volta ti senti un po’ impacciato, ripeti la frase a voce alta un paio di volte, e nel caso ri-ascoltala.

 

“Ma Lorenzo, così la saprò a memoria quella scena!!” … beh, L’obiettivo è quello!

Mentre tu sei convinto di sapere a memoria la scena, in realtà avrai metabolizzato una frase, il suo significato, la sua pronuncia e sei apposto anche con la memoria, perché si sarà inchiodata nel tuo cervello grazie a tutta una serie di fattori audio-visivi che pensavi fossero messi lì a caso.

 

Facciamo un esempio pratico: hai visto il film “Il gladiatore”?

Prova subito ad esercitarti nel video qui sotto in base alle indicazioni del punto 4:

 

 

Punto numero 5: Guarda il Film in inglese con sottotitoli in Inglese. Esercizio di Vocabolario

 

Questa volta avrai cura di fermarti quando non conosci il significato di un vocabolo, guardare la traduzione e annotare il nuovo vocabolo su un diario, in modo da tener conto quanti e quali vocaboli nuovi hai imparato in questa sessione.

Se conosci le tecniche di memorizzazione a lungo termine (uno degli strumenti più efficaci per ricordare meglio i vocaboli che potrai imparare nel corso ingleseFast ) il compito è facilitato in modo che non rischi di dimenticarli nei giorni successivi.

 

banner-introduzione-corso-1

 

Se non le conosci…e vuoi accelerare ulteriormente l’apprendimento dell’inglese, allora vai sul sito guarda l’introduzione al corso e le prime lezioni gratuite cliccando QUI.

 

Detto questo, se hai trovato degli spunti importanti condividi questo articolo e soprattutto esercitati, e fammi sapere sotto nei commenti come ti trovi!

Have Fun!

Lorenzo

 

 

 

IngleseFast