Davide ha raggiunto il B2 con IngleseFast e non vuole fermarsi

Davide Girò
Studente lavoratore

Dovevo preparare un test d'ingresso.
In 2 mesi il mio livello d'inglese è seriamente migliorato.

Oltre al livello, la mia consapevolezza e il mio approccio all'inglese è cambiato totalmente, ovviamente in meglio.

Davide Girò

Imparare l’inglese può essere un desiderio personale che viene dalla voglia di tuffarsi in una nuova cultura, per viaggiare e vedere film o ascoltare canzoni senza traduzioni simultanee.

 

 

Però molto spesso l’inglese è anche una necessità, per il lavoro o per lo studio.

 

È proprio questa la storia di Davide, che per iscriversi all’università dei suoi sogni doveva superare un test d’ammissione che certificasse un certo livello di padronanza della lingua (B2).

 

 

In IngleseFast noi non ragioniamo schematizzando i livelli ed etichettando i nostri studenti come se fossero carne da macello. Non ci è mai piaciuto.

 

 

E Davide ci ha aiutato a dimostrare che l’inglese, a prescindere da tutto, con impegno e col metodo giusto lo si impara. L’importante è avere un obiettivo sempre ben chiaro in mente.

 

 

Così, quando Davide si è trovato davanti un test completamente diverso da quello che si aspettava, invece di andare nel panico perché non aveva sul foglio le “regolette per superare il B2”, ha sostenuto brillantemente la prova perché aveva fatto suoi i principi fondamentali della lingua.

 

 

Del resto parlare una nuova lingua non significa “compilare le caselline a risposta multipla”, ma interagire con le persone automatizzando dei processi.

 

 

Un po’ come quando si impara a guidare la macchina: non pensiamo “ora premo il freno, poi la frizione, poi scalo marcia, poi lascio la frizione e premo l’acceleratore”. 

 

 

Lo facciamo e basta.

Il punto di partenza

Come dicevamo, Davide partiva da un livello che lui definisce A2 (praticamente quasi 0) e si sentiva ancora più in basso come percezione personale.

"Ho iniziato da un livello A2/B1 ma io lo sentivo ancora più basso.

Mi sentivo in grande difficoltà, sapevo di riuscire a capire a grandi linee, ma mai pensavo di poterlo migliorare così tanto in così poco tempo."

Davide Girò

Per questo gli abbiamo consigliato di affrontare il percorso in IngleseFast con il videocorso + il supporto di un coach personale come guida durante l’apprendimento.

La preparazione

Il videocorso è fondamentale per dare agli studenti la possibilità di migliorare autonomamente sulle basi della lingua, potendo rivedere ogni volta che si desidera le lezioni e compilando i fogli di lavoro per verificare l’apprendimento.

"Il videocorso è fatto benissimo, perché va in profondità e ti permette di imparare concetti anche semplici ma nel modo giusto.

Ho iniziato dalle basi del corso (present simple del verbo essere), ma la struttura dei video mi ha permesso di mettere le basi e i capisaldi."

Davide Girò

Il coach personale è invece il faro di ogni studente. 

 

Nelle lezioni 1 a 1 controlla che i concetti siano stati assimilati bene, controlla che gli esercizi siano corretti e imposta una conversazione naturale per eliminare ogni barriera, simulando conversazioni reali.

"La mia coach Elisa mi ha fatto poi lavorare sui dettagli, migliorando costantemente.
Lavoravamo sugli errori che facevo e mi aiutava ad acquisire consapevolezza di ciò che sbagliavo, cosa fondamentale per migliorare e non sbagliare più.

La prima parte della lezione che consiste in conversazione e correzione esercizi + dialogo è estremamente stimolante perché è molto libera e naturale, come se si conversasse con una persona qualsiasi per strada.
Gli ultimi 15 minuti invece comprende la correzione degli errori, così acquisisci consapevolezza e li eviti in futuro."

Davide Girò

Il risultato

Davide ha brillantemente superato il suo test di ammissione, certificando il livello richiesto dall’università (B2). 

 

Ma ancor più importante della certificazione, Davide ora si sente tranquillo e “confident” nel parlare e ascoltare l’inglese, che è ciò che realmente conta nella vita reale.

"Alla fine del percorso con IngleseFast ho fatto il test per cui avevo studiato e nonostante fosse molto diverso da come me lo aspettavo, ero davvero tranquillo sulla preparazione che avevo avuto grazie ad IngleseFast.
Sono sicuro che senza IngleseFast non avrei ottenuto questo risultato pazzesco.

Al di là del passaggio di livello tra A2 e B1 ad un B2 reale e certificato, che è di per sé tanta roba, la cosa più straordinaria è come mi sento io adesso nei confronti della lingua: tranquillo e confident nel parlare e approcciarmi all'inglese.

Ho raggiunto il mio obiettivo, ma non mi fermo qui.
Continuerò con le lezioni con la mia personal coach e col videocorso che tanto mi hanno fatto migliorare fino ad ora e ringrazio Lorenzo per tutto ciò che ha creato, oltre ovviamente ad Elisa per l'aiuto che mi ha dato come personal coach.

Posso certamente dire di essere totalmente soddisfatto dell'investimento che ho fatto, perché mi ha ripagato al 100%."

Davide Girò

Ti è piaciuta la storia di Davide e vuoi seguire il suo percorso?

IngleseFast